lunedì 12 gennaio 2009

COSCE DI POLLO CON STELLE DI POLENTA:

Ma buon anno!!!!!! Lo so che ho "solo" 12 giorni di ritardo pero' questo 2009 non é iniziato benissimo. Mi sa che preferivo il 2008......Qui a Parigi ha nevicato un sacco e ha fatto veramente molto freddo, le temperature sono scese fino a - 10° C. C'era neve ovunque e tutt'ora se ne intravede in qualche angolo di giardino dove il sole scialbo dell'inverno non scalda. Il 2 gennaio telefono i miei che erano venuti su per le feste e apprendo che mia mamma era scivolata sul ghiaccio battendo la testa sul cemento. Non vi dico lo spavento.....vabbé per fortuna dopo aver passato tutta la giornata in ospedale, e dopo circa 5 ore di attesa sono stati fatti i vari esami e sembra che sia tutto apposto.
Il virus influenzale ha colpito anche me, sono tre giorni che sono a letto e appena oggi inizio a riprendermi. Quindi di cucinare non se ne parla visto che qualsiasi cosa, tranne la pasta in bianco mi fa venire la nausea.
Questo piatto l'avevo preparato circa una settimana fa. Sembra complesso ma é molto semplice e veloce da fare. Spero vi piaccia!

Ingredienti:

8 cosce di pollo

1 bicchiere di vino (volendo si può' aggiungere anche del brodo)

2-3 cucchiai d'olio extra vergine

sale, pepe q.b

una confezione di polenta

un pezzetto di gorgonzola

formine a forma di stella o di qualsiasi altra forma


Procedimento:

Scaldate la padella con l'olio. Appena sarà caldo fateci rosolare le cosce di pollo per 5 minuti da entrambi i lati.
Una volta che saranno belli dorati salate, pepate, coprite col vino e lasciate andare per una ventina di minuti. Il vino deve evaporare e lasciare un sughetto.

Nel frattempo prepariamo la polenta.

Fate bollire l'acqua e versate la quantità di polvere a vostro gusto. Più polvere versate più la polenta sarà densa. Attenzione: per questa ricetta la polenta deve essere molto densa!

Mescolate continuamente, aggiungete il gorgonzola e in 8 minuti la vostra polenta sarà pronta.

Versatela in una teglia alta, fatela raffreddare un pochino e mettetela successivamente in frigo per un'oretta.

Al momento di servire prendete la polenta e la vostra formina. Ricavate delle stelline come se steste facendo dei tradizionali biscotti. Fatelo delicatamente perché la polenta é comunque molto tenera.

Riscaldatele in forno per una decina di minuti e servitele per accompagnare le cosce di pollo.



Ne approfitto per postare questo bellissimo premio che mi é stato assegnato dalla Cuisiniere Parisienne:



Eccovi il regolamento:


1)pubblicare un post mostrando i premi ricevuti
2)linkare il blog che te lo ha assegnato
3)assegnare il premio a minimo 7 blog che ritieni meritevoli
4)avvisare i premiati per poter ritirare i premi.


Dunque visto che molte di voi l'hanno già ricevuto, visto che come sempre arrivo sempre per ultima non credo di arrivare a 7 blog ma ci provo. Assegno questo premio a:

VerdePomodoro

fantasilandia

LA DOLCETTERIA

SHARE:

12 commenti

Pamy ha detto...

Ciao, bellissima idea quella del pollo e della polenta!!!!io adoro il pollo in qualunque modo;))

Mary ha detto...

complimenti per il premio ma anche per il pollo ..bello questo piatto , molto invitante , baci!

may26 ha detto...

♫♫♫ Ciao Kristel,come stai ? spero bene ♥ io sto lavorando come una matta e solo la sera se non sono troppo stanca riesco a mettermi al pc ...quindi mi scuserai se non sarò più assidua (^_^) cmq se passi da me ci sono premi per tutti ritirali ok (-_^) baci ♫♫♫

Mirtilla ha detto...

ottime!!!
inoltre le stelline di polenta colorano tantissimo il piatto ;)

manu e silvia ha detto...

insomma, un inizio d'anno con fiocchi..e stelle!
particolarissima questa ricetta..e soprattutto la polenta ci piace molto!!!
complimenti per il premio! bacioni

Fiofiò ha detto...

Tesora mannaggia, mi disp tantissimo.
L'importante è che le cose pian piano stiano ritornando al loro posto.
Anche io sono ancora mooolto inappetente (sebbene i motivi siano diversi dai tuoi), ma almeno l'umore sta tornando quello di una volta :-))

Le stelline sono bellissime danno un tocco di più al piatto :-))
Un abbraccio

Floriana ha detto...

Ciao Kri,ti auguro di uscire presto da questo tunnel, anche perchè così potremo beneficiare delle tue ricette.
Certo ripensandoci bene, non è stata una grande idea quella di usare un forchetta sola......Baci baci

Onde99 ha detto...

Mia cara, spero tu ti rimetta prestissimo... Intanto puoi riscaldarti con il ricordo di questo bellissimo piatto, che mi sembra perfetto per combattere il freddo di Paris! Auguroni a tua mamma di pronta guarigione, dacci notizie!

michela ha detto...

Kristel che bella presentazione!

Fantasilandia ha detto...

Ciauuuuuuuu Kryyyyyy
Quanto vorrei essere la stellina nel tuo piatto e gustarmi il profumo di questi cosciotti di pollo!!!
Gnam Gnam
Sono tornata più affamata di quando sono partita, ho voglia di cucina vera come la ns italiana. La tua ricettuzza la spolvererei in un attimoooooo.
Ti auguro un nuovissimo e bellissimo 2009.
Grazie mille per il dolcissimo premio
Mega abbraccio e kissessssss

Micaela ha detto...

ciao cara come va??? che buono il pollo fatto così!!! poi con la polenta è il massimo!!! che carina tagliata a stelline :-)
un bacione

Fantasilandia ha detto...

Passa da me dolci premi ci sono per te!!!
;-D

© UN KILO DI RICETTE. All rights reserved.
BLOGGER TEMPLATE MADE BY pipdig